Placenta Wit: nuova pubblicazione

26 maggio 2017 di comitatocordin

placenta-wit-final-cover4Siamo liete di annunciare l’uscita dell’antologia “Placenta Wit. Mother Stories, Rituals, and Research”, edita da Nané Jordan e pubblicata da Demeter Press (Toronto, 2017).

Placenta Wit è un antologia interdisciplinare di storie, rituali e ricerca scientifica che esplora l’uso contemporaneo e tradizionale della placenta umana da parte delle madri. Nella medicalizzazione della nascita, molte madri del Nord America non hanno più avuto accesso alle loro placente, né hanno pensato che fosse una cosa desiderabile. Le placente sono spesso considerate come proprietà medica e rifiuto da smaltire. Tuttavia, oggi vi è una maggiore comprensione dei benefici di un’assistenza alla nascita centrata sull’unione madre-bambino nella quale il trattamento riservato alla placenta e al cordone ombelicale ha un ruolo importante.  Sempre più madri reclamano la loro placenta, sia nel parto in casa che negli ospedali. Assistiamo ad un ritorno, e sopravvivenza, di rituali familiari e comunitari legati alla placenta e al cordone, inclusa la sepoltura, le creazioni artistiche e il consumo per uso terapeutico.  Placenta Wit raccoglie le narrazioni, i saggi e testi creativi legati a questo fenomeno emergente.

Segnaliamo in particolare l’intervento di Amyel Garnaoui, “The Amazing Placenta. The Placenta’s Behavioural and Structural Peculiarities”. Amyel è madre di tre figli, storica dell’arte, ostetrica e autrice del documentario d’inchiesta “Sangue del suo sangue”.

Il link alla casa editrice: http://demeterpress.org/books/placenta-wit-mother-stories-rituals-and-research/

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: